5 Consigli per Diffendere la Pelle dal Freddo

consigli pelle freddoFa davvero freddo in questi giorni, lo sentite sulla vostra pelle?

Freddo, umidità,  vento freddo, sono uno stress per la pelle e le conseguenze sono arrossamenti, pelle più secca e disidratata,  più sensibile e delicata,  peggioramento della couperose. Anche se avete una pelle mista o grassa dovete prestare attenzione, perché può “sensibilizzarsi” per il freddo, peggiorando la propria situazione.

Quanti visi arrossati si vedono in giro, lo sapete che l’arrossamento è dovuto ad una piccola anomalia del microcircolo del viso che non funziona più in modo ottimale. Il freddo, così come gli sbalzi da caldo e freddo, provocano una vasocostrizione, la pelle diventa rossa a causa del  dilatarsi dei capillari del viso; se non curiamo e proteggiamo la pelle i capillari possono perdere elasticità e rimanere dilatati con rossore e capillari evidenti permanenti.

Ma possiamo assolutamente prevenire e curare questi problemi, ecco alcuni consigli:

  1. Lavate quotidianamente il viso con latte detergente delicato, se il viso è molto arrossato dimenticate l’acqua per qualche giorno e togliete trucco e sporco con ovatta morbida
  2. Tamponate il viso dolcemente, senza sfregarlo
  3. Terminate sempre la detersione applicando un tonico lenitivo senz’alcool.
  4. Mattina e sera applicate un siero antiossidante a scudo protettivo e una crema altamente nutriente e con attivi che proteggono il microcircolo
  5. Una volta la settimana coccolatevi con una maschera intensiva nutriente.

Un piccolo segreto: ogni volta che passate dal freddo al caldo, scaldate semplicemente le mani sfregandole, mettendole in tasca per pochi secondi o togliete i guanti  e appoggiate le mani sulle guance;  così la pelle si abituerà con maggior gradualità allo sbalzo termico ed eviterete l’immediato rossore freddo-caldo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>