Pedicure fai-da-te


Siamo arrivati al momenti in cui i nostri piedi cominciano ad avere bisogno di respirare; allora è arrivata la stagione delle infradito e dei sandali aperti. Ma i nostri piedi sono pronti ad uscire fuori allo scoperto.

Fare la pedicure in casa non è poi così difficile. Eccovi alcuni consigli fai– da- te per avere dei piedi al top. Per prima cosa preparare un pediluvio utilizzando del sapone emolliente specifico o dello scrub per i piedi, altrimenti potrete utilizzare anche del semplice sale grosso da cucina.

Preparazione:

Prendete una bacinella e riempitela con dell’acqua calda mischiatela col sapone da voi a disposizione, e mescolate.

Piccolo trucco: aggiungete qualche goccia di olio di mandorle, servirà ad idratare maggiormente la vostra pelle e a consentire una corretta pedicure.

Applicazione:

Tenete a bagno i piedi per almeno dieci minuti e asciugateli delicatamente tamponandoli con un asciugamano. Successivamente con una lima sistemate le unghie, cercando di arrotondarle e passate il vostro smalto.

Ultimo passaggio, ma non meno importante, è idratare: massaggiate il piede dalle dita fino alla caviglia con una crema idratante,va bene anche una qualsiasi crema per il corpo. Ricordatevi di insistere sui talloni e sulle aree più secche. Sono le zone che hanno maggior bisogno di “coccole”, proprio perché sono quelle dove il nostro corpo poggia maggiormente.

La vostra pedicure è terminata. Adesso siete libere di indossare i vostri sandali preferiti!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>