Integratori solari questi quasi sconosciuti

Ma quante di voi vi sarete chieste cosa servono e come si usano gli integratori solari, oggi ve ne parlo.

Partiamo da cosa contengono:

vitamine A,E,C, spesso anche B, protettive della pelle. Un procursore attivatore attivatore dell’abbronzatura come il betacarotene:antiossidante come selenio, flavonoidi e resveratrolo.

Poi passiamo a vedere come agiscono:

da un lato stimolano la formazione di melanina e assicurano la sua distribuzione uniforme sulla pelle, dall’altro lavorano in sinergia con i filtri Uv dei cosmetici (filtri chimici e fisici) per garantire uno schermo anti Uv perfetto.

Quando assumerli?

Un mese prima di esporsi al sole, continuando per tutto il tempo della vacanza e fino a un mese dopo, per prolungare e fissare la tintarella sulla pelle.

E per finire

Mettersi sempre la crema protettiva, ad esempio la protettiva Kallèis, anche se prima di partire avete fatto delle lampade e continuate a matterla per tutto il periodo che restate al mare o comunque in esposizione perché anche le pelli abbronzate possono scottarsi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *