Altolà capelli bianchi!

Non hai ancora 40 anni e spuntano sempre di più capelli bianchi, cosa fare? Se la percentuale dei bianchi è ancora bassa , corri subito ai ripari.

Si dice che il precoce incanutimento sia di origine genetica, la mamma o il papà, sono diventati bianchi presto, anche tu lo diventerai, ma non dipende solo da questo.” La melanina dei capelli  è condizionata da una famiglia di 19 proteine, dette wnt,specifiche di alcune cellule e tessuti.

 Quelle del cuoio capelluto trasmettono l’informazione che serve alle cellule staminali per trasformarsi nei melanociti che fabbricano il pigmento scuro dei capelli”.

“Una diminuzione di queste proteine è geneticamente determinata, ma molto conta anche lo stile di vita:troppi radicali liberi, prodotti da fumo e radiazioni solari, fa sì che l’organismo produca perossido di idrogeno (acqua ossigenata) che scolora i capelli.”

Per ritardare la crescita di capelli bianchi, puoi prendere 500 microgrammi al giorno di acido folico (vitamina B12) , prezioso per il benessere dei capelli e delle unghie. Contiene  il Paba (acido paraminobenzoico) che arresta la formazione dei capelli bianchi o addirittura ripigmenta quelli già esistenti.

Cura fai da te.

Acquista in farmacia delle fiale contenenti tre oligoelementi:oro, argento e rame, già miscelati tra loro, versa una fiala nello shampoo o nel balsamo abituale ( come  307 Shampoo Ultradelicato Uso Frequente Con Provitamina B5  e 313 Balsamo Rivitalizzante Uso Frequente ) :la loro azione ristrutturante e rimineralizzante, aiuta a contrastare la comparsa di ciocche argentate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *