Benvenuta pelle nuova

Per conquistare un’abbronzatura impeccabile non si può prescindere dagli scrub né prima né durante  la vacanza.
Si tratta di peeling fisici a effetto levigante che rimuovono dalla superficie cutanea le cellule morte accelerandone il turn over.

Vanno usati tutto l’anno, almeno una volta alla settimana , ma durante il periodo estivo è concesso ripetere il trattamento con una maggiore frequenza purché non si abbia la pelle particolarmente delicata e sensibile.
L’azione abrasiva dello scrub libera libera l’epidermide dal suo strato più superficiale e inattivo consentendole di recepire al meglio gli attivi dei trattamenti successivi, compresi quelli di creme solari e doposole.
Ciò è reso possibile da texture studiate come quelle che sono contenute nello scrub esfoliante viso con microsferule di Kallèis,un  prodotto naturale derivato dalla condensazione dell’olio di oliva e proteine del grano.
Gli esperti consigliano di massaggiare con delicati movimenti circolari, simili a carezze, per poi lasciare in posa  qualche minuto in modo da favorire l’azione dei principi attivi contenuti.
Attenzione , mai fare lo scrub immediatamente prima di esporsi la sole, meglio la sera prima, per dare tempo al film idrolipidico della pelle di ricostruirsi e svolgere la sua funzione  protettiva.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>