Viso, la Bellezza Inizia con la Detersione Quotidiana

Detersione Viso KallèisIl primo e l’ultimo gesto giornaliero di benessere: lavarsi il viso.
Naturale, semplice, spontaneo e quotidiano. Ma non così scontato, né irrilevante: molto, in fatto di bellezza, inizia lì. Sei proprio sicura di compiere questa piccola operazione nel modo migliore? O addirittura senza creare, potenzialmente, dei danni ala pelle?
Ti proponiamo qualche consiglio e chiarimento per ricavare il meglio, in termini di igiene e di cura della pelle, da un’abitudine “automatica” che molto può contribuire a mantenere la pelle bella e giovane.

Non esagerare.
Una detersione eccessiva può rimuovere il sottile strato naturale che riveste la pelle, rendendola secca e arida, più soggetta a brufoli e infiammazioni. Per esempio, meglio lasciar perdere i saponi ricchi di tensioattivi.

Attenzione all’acqua.
Se è molto calcarea può poco alla volta inaridire la pelle.

Va bene l’acqua…
… Ma da sola non basta, quasi mai. Usa un detergente delicato e sceglilo sempre in base al tuo tipo di pelle.

  • Pelle mista o grassa: attenzione ai prodotti aggressivi, possono ottenere l’effetto contrario, ovvero stimolare la produzione di sebo.
  • Pelle matura: meglio un idratante a lieve azione scrub. Favorendo il microcircolo, aiuta a prevenire i cedimenti cutanei, già dalla detersione.

Due è meglio che una.

La detersione corretta va fatta due volte al giorno: sera e mattina. Utilizzando, magari, detergenti diversi. Per esempio latte e tonico leggermente astringente la sera e crema dall’azione rivitalizzante la mattina (gel per pelli grasse o impure).

  • La mattina.
    Coccola la pelle massaggiandola con il detergente, curando di più occhi, orecchie e collo. Sciacqua con acqua tiepida, asciuga delicatamente e applica un idratante, oppure un emolliente, ridensificante, antiage… a seconda della tua pelle.
  • La sera.
    Detergi più in profondità: il tuo viso ha assorbito agenti inquinanti e polveri per tutto il giorno. Dopo aver rimosso il trucco con un prodotto specifico, stendi il detergente tamponando leggermente con un panno morbido e massaggia volto e collo con un tonico. Applica, se vuoi, uno scrub, a dazione esfoliante, per liberare la cute da impurità varie e acne.

Subito dopo la detersione…
…Utilizza una crema nutriente, idratante ed emolliente, per conservare la pelle luminosa e morbida.

Al bando la pigrizia.
I residui di make-up devono essere eliminati meticolosamente e, oltre al viso, è indispensabile pulire bene il collo. Altrimenti? I pori restano ostruiti e i tessuti non ossigenati, con il rischio di favorire la prematura comparsa di rughe e segni d’espressione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>