Layering: la Beauty Routine

layering cosmesi pelle perfettaCome accennato nel precedente articolo, il layering si fonda sulla sovrapposizione “a strati” di una serie di trattamenti. Ogni “strato” apporta, con il suo determinato prodotto, un beneficio specifico alla nostra pelle.
Ma quali sono, quindi, queste tappe?

  1. La detersione
    Una detersione profonda vi permettere di dissolvere ogni inquinante, trucco, smog etc. per una pelle perfettamente pulita, libera da qualsiasi impurità, pronta a ricevere i trattamenti successivi. Scegliete un detergente delicato, che non faccia troppa schiuma, in modo da non aggredire la pelle. Alla fine di questa tappa proverete una sensazione di estrema pulizia e la vostra pelle vi risulterà già più morbida.
  2. La lozione
    Applicando una lozione tonica la vostra pelle sarà in grado di assorbire più facilmente i principi attivi dei prodotti che saranno applicati successivamente. La lozione ha, inoltre, la funzione di tonificare, di riequilibrare la pelle e di restringere i pori. Per avere un maggiore risultato non utilizzatela con un dischetto di cotone ma vaporizzatela direttamente sul viso, lasciandola agire per qualche istante.
  3. Peeling
    Rende la pelle più luminosa, giovane. Elimina le cellule morte che danno un’immagine grigia, con la pelle che appare spenta e priva della sua naturale lucentezza, e fa spazio alle nuove cellule più fresche e vivaci. Aiuta a ridurre i segni dell’invecchiamento. È un trattamento importante da inserire nella routine di bellezza settimanale.
  4. Il siero
    Il siero è un trattamento che cura e stimola le cellule dell’epidermide ed ha la funzione di potenziare gli effetti degli attivi dei prodotti applicati successivamente, veicolandoli al meglio. Applicatelo con la punta delle dita, accarezzando il viso con movimento circolari. Terminate picchiettando delicatamente facendo attenzione a non usare le unghie. Ricordate che un siero non sostituisce la crema!
  5. Il contorno occhi
    Il contorno occhi, insieme al contorno labbra, è una della zone più delicate del vostro viso. La pelle è più sottile ed è sottoposta ad un numero maggiore di movimenti volontari e non durante l’arco della giornata. A tal ragione necessita di un trattamento e quindi un prodotto specifico. Siate sempre delicati nel trattare questa zona e picchiettate delicatamente il prodotto con l’anulare in modo da controllare perfettamente la pressione esercitata.
  6. La crema da giorno e da notte
    La crema da giorno (o da notte) è una crema idratante da scegliere in base alla tipologia della propria pelle. È fondamentale scegliere quella più adatta alle nostre esigenze: essendo l’ultimo step la qualità ed il comfort del prodotto è importantissima, sarà, infatti, la nostra barriera verso le aggressioni esterne. Dopo questa tappa la vostra pelle sarà finalmente pronta e protetta per affrontare un’intensa giornata o per trascorrere una notte riparatrice e rigenerante.
  7. La maschera
    Il tempo che passa, una vita molto stressante, una pelle stanca, devitalizzata, che chiede di più? Almeno settimanalmente dovremmo dedicare a noi stesse una coccola al nostro viso. La maschera ha un effetto intensivo e la pelle assume subito un aspetto più sano e completamente rivitalizzato in una sola e semplice mossa.

Una tips in più? Il balsamo labbra, per idratare e proteggere le labbra dalle aggressioni esterne come freddo, aria secca e sbalzi di temperatura. Per questo è fondamentale scegliere un balsamo labbra di buona qualità da tenere sempre in borsetta!
Una volta a settimana effettuate anche uno scrub delicato sulle labbra in modo da preservarne la morbidezza.

Potrebbe sembrare un procedimento lungo ma una volta memorizzati i vari step basteranno 10/15 minuti per completare l’intero procedimento. Per avere una pelle davvero perfetta il layering va eseguito sia la mattina che la sera, ma se non abbiamo molto tempo adottare questa tecnica anche solo una volta al giorno apporterà dei benefici e dei risultati notevoli alla nostra pelle. Provare per credere!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>