Idratante o nutriente, da giorno o da notte?

Che confusione se non si hanno le idee chiare, vediamo di schiarircele un po’!

Idratante contiene sostanze in grado di portare in superficie l’acqua presente negli strati più profondi dell’epidermide. Oppure utilizza principi che formano una specie di pellicola invisibile che impedisce l’evaporazione dell’acqua della pelle. Perfetta per eliminare o attenuare le linee di disidratazione.

Nutriente attenua la carenza di sostanze grasse, in particolare delle ceramidi, quelle molecole lipidiche necessarie cementare le cellule della pelle. Ripristina il film idrolitico , quel velo protettivo presente su tutto il corpo che aiuta anche a mantenere l’elasticità e l’idratazione dello strato cutaneo, Perfetta per combattere le rughe più profonde.

Da giorno idrata la pelle nelle ore diurne, spesso contiene un filtro solare, protegge la pelle dallo smog e dagli agenti atmosferici nocivi

Da notte nutre la pelle e la ricarica. Di notte la pelle è particolarmente ricettiva perché durante il sonno il processo di rigenerazione cellulare è più attivo.

24 ore a lunga idratazione , persistente per tutto il giorno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>