Meno grasso più muscoli!

Jannifer Lopez

Se vuoi sentirti orgogliosa dei tuoi glutei ,  portali a passeggio e cammina il più possibile, per andare al lavoro,dal parrucchiere,al cinema. Fa benissimo anche alle gambe! Il ritmo giusto però non è quello lento, da shopping, bensì sostenuto e, se possbile, duraturo.

Bisogna iniziare lentamente, aumentando lo sforzo fino a mantenere i battiti del cuore tra i 60-70 per cento della frequenza massima, che si calcola sottraendo la propria età dal numero 220.

Intensifica i risultati con lo squat:in piedi, gambe divaricate, piega le ginocchia tenendo le cosce parallele al pavimento.

Torna su e ripeti 10 volte per tre serie.

Sempre validi gli slanci in alto delle gambe:a carponi, slancia indietro e in alto la gamba con il ginocchio piegato e ritorna senza mettere il ginocchio a terra: ripeti 10 volte per gamba per tre serie.

Ma se vuoi muscoli davvero tonici, devi nutrirli con 500 grammi al giorno di carne  o pesce (500 calorie) o con l’equivalente in integratori di amminoacidi esenziali liberi, non ramificati,consigliati a vegetariani e vegani che non li assumono con i cibi.

E per finire, ghiaccio e doccia fredda.  Se l’idea di un getto glacé anti-rilassamento non ti va giù, puoi ricorrere a spugnature “sotto-zero” mirate solo ai punti critici:glusei, ma anche seno, interno cosce e braccia.

Prepara una bacinella d’acqua fredda con una manciata di cubetti di ghiaccio, immergi una spugna, strizzala e appoggiala  sulle zone da rassodare.

Ripeti più volte, ogni brivido è uno step in più verso il successo!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>