5 Rimedi della Nonna Contro le Scottature

L’estate è ormai al suo apice e nonostante ad Agosto ci sia ancora qualcuno che aspetta intrepido l’arrivo delle ferie, quelli più fortunati si trovano già in riva al mare alla ricerca della tintarella perfetta.

Le temperature infuocate e l’esposizione solare prolungata possono causare, però, delle scottature che colpiscono soprattutto i fototipi dalla pelle chiara e delicata. Ma quali sono i consigli della nonna Kallèis per porre rimedio, in modo naturale, a queste problematiche?

Le scottature da sole capitano, soprattutto, a chi si dimentica di applicare adeguatamente una crema protettiva o di rimettersela dopo aver fatto il bagno. Un altro fatto importante che incide fortemente è la scelta errata del fattore di protezione, nonché l’utilizzo di prodotti vecchi.
Perciò, se consultate la nonna prima di partire, vi dirà sicuramente che prevenire è meglio che curare e di fare, quindi, attenzione ai prodotti solari.
Ma cosa fare quando ormai il danno è fatto?

rimedi nonna scottature aloeIl rimedio naturale più conosciuto per trovare sollievo al bruciore e all’arrossamento dovuti alla scottatura è sicuramente il gel d’aloe, il prodotto specifico per la pelle sensibilizzata. Grazie alle sue proprietà lenitive e rinfrescanti proverete subito una piacevole sensazione di benessere e, in breve tempo, anche la scottatura si attenuerà.

rimedi nonna scottature camomillaForse non sapevate che l’aloe può essere inoltre aggiunto ad un decotto di camomilla, timo e calendula. Queste piante vengono solitamente usate per le loro importanti proprietà terapeutiche sulle irritazioni della pelle. Hanno una forte azione calmante sul dolore grazie all’attività infiammatoria e accelerano il processo di cicatrizzazione. Preparate il vostro composto, lasciatelo raffreddare e tamponatelo dolcemente con un batuffolo di cotone o vaporizzatelo direttamente sulla vostra pelle.

rimedi nonna scottature riso bicarbonatoSe avete la vasca da bagno potete riempirla di acqua tiepida e versarvi un bicchiere di amido di riso o, in alternativa, un paio di cucchiai di bicarbonato di sodio. Immergetevi e rilassatevi. Per la detersione utilizzate un sapone molto delicato, ricco di olii essenziali per lenire ed idratare la pelle senza aggredirla. In questo modo il fastidio delle scottature si attenuerà.

rimendi nonna scottature coccoCome dicevamo prima, gli olii essenziali sono efficacissimi per questo tipo di situazioni. I più indicati sono l’olio essenziale di lavanda, ma anche l’olio di cocco quando è privo di alcol e di profumi. Versatene qualche goccia nella vasca oppure applicatelo sulla pelle con degli impacchi e fasciate delicatamente la scottatura.

rimedi nonna scottature cibiAprite il frigo. No, non vi entrate, anche se la tentazione è forte. Ci sono alcuni cibi, infatti, che hanno particolari proprietà emollienti e antiossidanti in grado di apportare sollievo alla vostra pelle scottata. Potete tagliare a fettine patate, pomodori e cetrioli. Appoggiateli sulla zona interessata e lasciate agire per minimo 15 minuti.

Questi sono i rimedi della nonna Kallèis che raccomanda, inoltre, di non sottovalutare mai gli effetti di un’eccessiva e sconsiderata esposizione solare, specie durante i primi giorni.
Meglio conquistare il colorito dorato gradualmente piuttosto che far soffrire la vostra pelle. In questo modo l’abbronzatura durerà anche più a lungo!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>