Come Tonificare Labbra e Contorno Occhi

tonificare labbra contorno occhiTonifichiamo le labbra

Le labbra sono uno dei dettagli più importanti nel volto di una donna, simbolo di seduzione da sempre! Non tutte, però, sono contente delle forma che la natura ha donato loro: c’è chi le ridisegna con il make-up e chi, nei casi più estremi, pensa ai filler riempitivi.

Esiste un metodo esente da rischi che permetta di aumentare il volume delle nostre labbra? Certo! Basta seguire gli esercizi per le labbra della ginnastica facciale, vediamo quali sono!

ESERCIZI

  1. Aprite la bocca per formare una “O” con le labbra. Tenendo la bocca aperta a ovale sporgete le labbra in fuori il più possibile e poi ritiratele in dentro facendole aderire ai denti con forza, senza muovere le mascelle. Cominciare con 5 ripetizioni fino ad arrivare a 25, respirando profondamente!
  2. Afferra le labbra superiori tra le dita e effettua delle delicate pressioni e ripeti lo stesso movimento sulle labbra inferiori, alternando l’esercizio tre o quattro volte.
  3. Simula un bacio. Mantieni la posizione per qualche secondo e poi rilassale. Ripeti l’esercizio una decina di volte.
  4. Unisci le labbra e poi succhia le guance verso l’interno della bocca. Mantieni la posizione per 5 secondi e poi rilassati. Ripeti per altre 5 volte.
  5. Tendi le labbra e improvvisamente soffia, come per spegnere su una candela. Tieni la bocca socchiusa e rilassala gradualmente. Ripeti per altre 5 volte.

IL CONSIGLIO IN PIÙ
Prima di iniziare la vostra ginnastica, ricordate di stendere un velo di balsamo labbra e di bere un bicchiere d’acqua per mantenerle idratate e morbide.

Tonifichiamo il contorno occhi

Lo stesso discorso fatto per le labbra vale per il contorno occhi. I muscoli che circondano gli occhi sono piccoli e la pelle che li ricopre estremamente delicata, è fondamentale coccolarlo per aver sempre uno sguardo fresco, luminoso, riposato.
Quali sono, quindi, gli esercizi per questa particolare zona del viso?

ESERCIZI

  1. Chiudete gli occhi e afferrate le ciglia tra pollice ed indice, portando le palpebre chiuse un po’ verso l’alto. Tenendo le ciglia ed impedendo agli occhi di aprirsi, cercate di aprire le palpebre. Ripetere per 10/20 volte.
  2. Spalancate gli occhi sempre di più in 5 piccoli step. Nel fare ciò non muovete le sopracciglia (tenetele ferme con le dita). Fate una pausa in cui tenete gli occhi spalancati e poi tornate alla posizione iniziale ripetendo in modo inverso i 5 piccoli movimenti. Chiudete gli occhi. Ripetere per 5 volte.
  3. Con la testa ben ferma, roteare lentamente lo sguardo in senso orario. Gli occhi vanno ruotati fin dove vi riesce possibile. Ripetere 10 volte.
  4. Chiudere ed aprire le palpebre velocemente per circa 15-20 secondi. Tenere poi gli occhi chiusi per alcuni secondi, serrandoli energicamente e riaprirli tenendoli ben spalancati per qualche secondo. Ripetere più volte.

IL CONSIGLIO IN PIÙ
È opportuno fare gli esercizi per gli occhi a pelle asciutta, così che le dita non scivolino durante la presa. Dopo l’esercizio è invece consigliata l’applicazione di un prodotto cosmetico specifico per la zona in questione ai fini di preservare l’idratazione e l’elasticità della pelle.
Questi piccoli suggerimenti ruberanno 10 minuti alla vostra frenetica giornata, ma se avrete costanza potrete notare dei risultati in breve periodo e il tutto in modo assolutamente naturale!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>