Previeni alcune allergie “entrando” nelle grotte di sale

La Primavera è una stagione meravigliosa, ma chi è allergico ai pollini non l’ama tanto:naso che cola e stranuti insistenti saranno insistenti nei mesi che arrivano.

Per prevenirli si potrebbe ricorrere anche all’haloterapia, o grotte di sale:in ambienti a umidità  e ventilazione controllata  viene disperso un aerosol di piccolissime particelle di sale, in concentrazioni medie di cinque milligrammi per metro cubo.

 “Il sale stimola localmente le difese, arrivando le” cellule- spazzine” del sistema immunitario, e aiuta a rimuovere il muco in eccesso:in sostanza, ripulisce le vie respiratorie”

Due sedute a settimana per un  mese dsono utili per chi soffre di bronchite o problemi respiratori su base allergica, in particolare per bambini e anziani che vivono in città.

L’haloterapia non ha importanti controindicazioni, ma non è consigliabile nelle fasi acute di malattia.

 

Deve essere prescritta e valutata da un medico competente e condotta in strutture certificate:in caso contrario, è un trattamento rilassante e non curativo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>