Montagna o mare?

La montagna in estate è da sempre vista come una noia mortale, una destinazione frequentata solo da anziani e da evitare a causa della pioggia e del freddo che in alcune giornate la contraddistinguono. Questi tuttavia sono luoghi comuni che vale la pena sfatare al fine di restituire la vera immagine del turismo in montagna d’estate.

Se il mare è sicuramente la meta regina della stagione estiva, la montagna non è da meno e negli ultimi anni sono stati fatti significativi passi avanti rinnovando l’offerta turistica con idee su misura per giovani e famiglie.

I giovani sono da sempre sono il pubblico meno presente in estate ma è proprio a loro che la montagna sa’ offrire il meglio di se. Downhill e Canyoning possono sembrare termini che non hanno nulla in comune con i monti ma non è così, questi sono solo alcune delle attività assieme al rafting, trekking, alla mountain bike che si aggiungono alla folta lista di cose da fare in montagna d’estate.

La Downhill (che tradotto dall’inglese significa “giù dalla collina”) permette di lanciarsi giù dalla montagna a tutta velocità percorrendo piste studiate appositamente per questa disciplina. Servono protezioni ed un po’ di pratica ma il divertimento e l’adrenalina sono assicurate. Non c’è nemmeno il bisogno di pedalare fino alla cima della montagna, a portarci fino in quota sono comodi impianti di risalita (gli stessi che si usano durante la stagione invernale).

Come nei film i grandi attori si lanciano da cascate altissime anche “i comuni mortali” possono provare l’emozione di un lancio nel vuoto tra le acque dei torrenti di montagna. Si tratta del Canyoning uno sport importato in Italia da qualche anno e diventato un vero e proprio must per i giovani che vogliono divertirsi in estate. Praticarlo è semplice e non richiede particolari requisiti, si possono prenotare delle guide professioniste che ci portano alla scoperta di questi fantastici luoghi ignorati dalla massa ma molto divertenti.

Questi sono solo 2 esempi delle tantissime attività e sport di montagna da praticare in estate, una meta sottovalutata per molti anni e pronta a riprendersi una decisa rivincita.

E se poi hai voglia di camminare, le escursioni sono all’ordine del giorno, divertenti, e salutari !

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>