Spazzolatura a Secco per la Cellulite

spazzola cellulite a seccoConoscete questa tecnica? Era il segreto delle dive degli anni 50’.
Si fa con spazzole apposite dalle setole naturali, delicate ma efficaci sulla pelle. Aiuta a stimolare il microcircolo e favorisce l’eliminazione delle tossine.
La sensazione di benessere è fantastica, la pelle tonica e compatta.

Consigliamo di eseguirla 3 volte la settimana prima della doccia e/o prima di applicare le creme anticellulite come Snellight.

Ricordatevi di pulire e asciugare accuratamente la spazzola almeno una volta la settimana.

Volete sapere come si fa? Ecco i nostri consigli:
Iniziate dalla pianta del piede, passando al dorso, alle dita e salendo verso le caviglie e le gambe.
Massaggiate con movimenti lenti, lunghi e regolari che vanno verso il cuore, dalle estremità verso il centro.
Sull’addome e sulle zone critiche procedete invece con movimenti circolari.
Spazzolate per circa 10 volte la stessa area prima di andare avanti con le altre parti del corpo. Ripetere lo stesso procedimento con le braccia, partendo dai palmi delle mani, e poi via via strofinare la spazzola lungo le braccia, sempre con movimenti rivolti verso il cuore
Successivamente, ripetete la stessa procedura per l’addome, spazzolate poi la parte alta del petto evitando seno e capezzoli.

Non spazzolate con troppa forza, il massaggio deve essere piacevole e non doloroso. Ognuno di noi deve trovare la pressione “giusta” per la propria pelle.

Avete mai provato la spazzolatura a secco? Provate e diteci la sensazione che vi lascia!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>