Inestetismi della Cellulite, Conoscerli e Combatterli

Combattere la CelluliteCellulite? = Pannicolopatia Edemato Fibrosclerotica (P.E.F.)

La cellulite ha origine dall’alterazione della struttura sottocutanea (il pannicolo), cioè lo strato di tessuto ricco di cellule adipose che si trova sotto la pelle.
Quest’alterazione è il segnale che qualcosa nell’organismo non funziona correttamente: cause interne (ereditarietà, genetica, e cause  esterne (stress, sedentarietà, problemi ormonali, intossicazioni, cattiva alimentazione) hanno dato il via a una serie di mutazioni nel grasso sottocutaneo.

Inestetismi della cellulite

Cuscinetti adiposi –> accumulo anomalo di grasso negli Adipociti
Ritenzione idrica –> riduzione del drenaggio linfatico
Gonfiore –> ispessimento del tessuto connettivo
Sensazione di pesantezza –> rallentamento del microcircolo
Pelle a buccia d’arancia –> alterazione del tessuto adiposo
Dolore –> compressione dei terminali nervosi

Combattere gli inestetismi della cellulite

Conquistare un miglior aspetto estetico ma soprattutto una salute più completa:

Ripristino della corretta lipolisi  = silhouette rimodellata
riattivazione del drenaggio linfatico = eliminazione dei liquidi in eccesso
tessuto connettivo ricompattato = pelle più tonica ed elastica, via il gonfiore
miglioramento del microcircolo = senso di leggerezza
il tessuto adiposo ritorna attivo = riduzione sensibile della “buccia d’arancia”
riorganizzazione del connettivo = diminuzione sensibile del dolore alla pressione

Guerra agli inestetismi della cellulite su tutti i fronti

La cellulite non scompare spontaneamente, va combattuta su molti fronti, con impegno e una strategia completa:
No alla sedentarietà, a un’attività fisica regolare e non intensa e saltuaria, muoversi fa bene!
No al sovrappeso, no all’introduzione di troppe calorie e cibi “spazzatura”, a una dieta bilanciata e corretta, no ai dimagrimenti veloci, a bere 1,5/2 litri di acqua al giorno.
No alle scarpe con tacchi troppo alti e a pianta stretta utilizzate quotidianamente, no agli abiti troppo stretti che comprimono i vasi sanguigni e ostacolano il ritorno venoso e linfatico.
No a stress e fumo, fattori fortemente negativi.
ad un’azione cosmetica regolare e mirata: la costanza è fondamentale, non serve a nulla applicare un prodotto per qualche giorno e poi trascurarsi per settimane.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>