Tratta bene i tuoi capelli

In autunno cadono più capelli.

Nella maggior parte dei casi si tratta di un vero e proprio rinnovo:a quelli che perdiamo, infatti, si sostituiscono nuovi capelli in crescita.
Con l’aumento della temperatura in estate, un numero maggiore di capelli entra in fase telogen:la parte finale del loro ciclo di vita, che ne precede la caduta e coinvolge  costantemente circa il 10 per cento della chioma.

Questa fase dura circa tre mesi:ecco spiegato perché da Settembre in avanti,  abbiamo la sensazione che la nostra capigliatura si impoverisca .
In realtà perdiamo qualche capello tutti i giorni, ma il resto dell’anno la caduta è meno vistosa ed evidente.
Non si tratta comunque di una perdita. Quando un capello cade, infatti, nel bulbo, c’è già un nuovo piccolo capello.
La fase di crescita si chiama anagen:è contrapposta al telogen e dura dai tre ai sette anni. In questo periodo, il capello cresce di circa un centimetro al mese. Ecco perché è più importante stimolare la ricrescita, piuttosto che bloccare la caduta.
Se però la perdita è eccessiva , è meglio sottoporsi ad una visita dermatologica per capirne le cause.
Tra le più frequenti:carenze nutrizionali di ferro, amminoacidi, vitamine del gruppo B, disturbi come l’ipotiroidismo, squilibri ormonali come l’ovaio policistico, stress prolungato nel tempo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>