Consigli della Nonna contro le Rughe

consigli nonna antirughe

Consigli della nonna contro le rughe

L’inverno, si sa, è il periodo migliore per prendersi cura della propria pelle. Il freddo ed il tempo grigio influiscono negativamente sul nostro umore e.. sulla nostra pelle! Si iniziano a notare i segni d’espressione e le piccole rughette, come correre al riparo?

Nonna Kallèis è pronta a darvi i consigli giusti per invertire le lancette dell’orologio, vediamoli!

Impacco di Olio di Avocado
Famosissimo per la sua funzione contro le rughe, l’olio di Avocado è un fantastico alleato per l’elasticità della nostra pelle! Ricco di Vitamine E ed A, ed altri importanti attivi che stimolano l’attività dei fibroblasti, le cellule responsabili dell’invecchiamento della pelle.
Applicatelo come impacco notturno con un leggero massaggio fino a completo assorbimento, la vostra pelle riacquisterà immediatamente tonicità!

Gel d’Aloe
Oltre alle proprietà lenitive e antinfiammatorie, il gel d’aloe ha un potente effetto tensore: dona alla pelle sottile del volto un immediato turgore. Da utilizzare sia al mattino, sia di sera, come siero prima dell’abituale crema idratante antiage.

Bere molta acqua
Sembra sempre una banalità, eppure la comparsa delle rughe è causata anche dalla scarsa idratazione del nostro corpo. Per questo è fondamentale bere almeno due litri al giorno, in modo da mantenere la pelle idratata, libera dalle tossine e quindi sana ed elastica.

Allentare lo stress
Un consiglio importantissimo è: allentate lo stress! Ritagliatevi del tempo per riposarvi, per staccare la spina, per fare qualcosa che vi renda felici e soddisfatti. La tensione non fa bene all’umore e anche la pelle ne risente! Concedetevi una coccola.

Corretta Alimentazione
Sembra quasi una frase fatta, eppure seguire una corretta alimentazione, variata e sana, aiuta la naturale produzione di collagene ed elastina, necessari per mantenere giovane la pelle e l’organismo! Tra i cibi che non dovrebbero mai mancare: melograno, mirtilli, mele, frutti di bosco e cereali a basso indice glicemico.

Infine, da non sottovalutare, la ginnastica facciale di cui abbiamo parlato recentemente,
Seguendo tutte queste piccole accortezze è possibile prevenire il segnarsi della pelle e conservare il più a lungo possibile la nostra naturale bellezza.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>